Regole ufficiali biliardo all italian

Regole ufficiali del biliardo all’italiana

Il gioco del biliardo all’italiana è una definizione che viene adottata comunemente in riferimento ad una serie di specialità di gioco del biliardo, che hanno avuto origine nel nostro Paese.
Dette specialità si sono poi diffuse avendo notevole successo, anche al di fuori dell’Italia, in diverse parti del mondo; la diffusione internazionale delle specialità di gioco del biliardo all’italiana, ha dato origine alla definizione anglofona di “carom billiard games”, ovvero giochi di biliardo da carambola.
Caratteristica di ogni specialità di gioco all’italiana, è che si tratta di discipline tutte praticate su un tavolo da biliardo sprovvisto di buche e caratterizzato da misure di 284 centimetri per 142 centimetri: un tavolo caratterizzato da dette dimensioni è anche per l’appunto definito tavolo internazionale da carambola.
Per le specialità del biliardo all’italiana, vengono utilizzate da un numero di tre ad un numero di nove bilie colorate, caratterizzate dal medesimo diametro.
A seconda delle diverse specialità, vengono inoltre utilizzati da un numero di cinque ad un numero di nove piccoli birilli: questi ultimi saranno di colore bianco, mentre solo uno sarà di colore rosso. I birilli verranno disposti a croce, nel centro del tavolo da gioco.

Scopo del gioco del biliardo all’italiana

Lo scopo del gioco che caratterizza le varie specialità del biliardo all’italiana, è quello di realizzare i punti prefissati per ogni partita singola (o a più manche, sempre in numero dispari). Il giocatore che per primo raggiungerà o supererà il numero limite di punti stabilito per la partita, sarà il vincitore della gara.
Unicamente ai fini del punteggio finale fissato, si considererà il limite prefissato, anche nel caso in cui, a seguito dell’ultimo tiro di un giocatore, tale limite di punteggio sarà stato superato.
Durante tutto il corso della partita, ogni giocatore dovrà eseguire alternativamente un tiro ciascuno; ovviamente ogni giocatore realizzerà un punto valido, solo ed esclusivamente a seguito di un tiro regolare: per tiro regolare si dovrà intendere la condizione nella quale la bilia battente, una volta che verrà colpita correttamente, andrà a toccare per prima la bilia avversaria.
Il giocatore che commetterà più falli di gioco, prima, al termine, o durante l’esecuzione del tiro, subirà una penalizzazione: tutti i punti che eventualmente saranno stati realizzati nel tiro, verranno conseguentemente assegnati all’avversario.

Fine della partita o della manche, nel biliardo all’italiana

Come detto precedentemente, la partita consisterà nella realizzazione di un certo numero di punti prefissati; una volta che la partita sarà iniziata, essa dovrà essere necessariamente portata a termine; la fine della partita avverrà allorquando l’Arbitro, una volta constatato il raggiungimento o il superamento previsto dei punti per la partita, dichiarerà un giocatore vincitore.

Abbattimento dei birilli nel biliardo all’italiana

Abbattimento birilli biliardo all italiana
Nel gioco del biliardo all’italiana, un birillo sarà considerato abbattuto, nel momento in cui la sua base perderà completamente contatto con il tappetto del tavolo da gioco. Un birillo verrà inoltre considerato caduto, anche nell’ipotesi in cui a farlo cadere sarà un altro birillo già abbattuto.
Se un birillo cadrà da solo o per una ragione estranea al gioco, esso non sarà considerato abbattuto: l’Arbitro provvederà in tali circostanze a riposizionare il birillo nella sua sede, se possibile anche nel corso delle fasi di gioco.
Se ciò non dovesse risultare possibile, gli eventuali punti che saranno provocati da detto birillo nel corso dello svolgimento dell’azione di gioco, non saranno considerati validi.
Da ultimo, qualora la sede di un birillo risulterà parzialmente o totalmente occupata da una bilia, l’Arbitro in tal caso provvederà a togliere il birillo o i birilli, e il tiro sarà conseguentemente eseguito senza di esso o senza di essi; i birilli mancanti saranno successivamente riposizionati nella loro sede, non appena quest’ultima risulterà libera.
Ad ogni modo i birilli dovranno necessariamente essere ubicati nelle loro sedie, qualora non vi sia impedimento da parte delle bilie.

Tempo di gioco nel biliardo all’italiana

Ogni giocatore, nelle discipline del biliardo all’italiana, avrà un tempo di 40 secondi per effettuare il proprio tiro; i 40 secondi decorreranno dal momento nel quale l’Arbitro avrà terminato la sistemazione dei birilli e delle biglie, a seguito del tiro effettuato precedentemente dall’altro giocatore.
Qualora il giocatore esaurirà i 40 secondi disponibili per effettuare il proprio tiro, subirà una penalizzazione di due punti che verranno conseguentemente assegnati all’avversario. Se una volta esauriti i 40 secondi disponibili per eseguire il tiro, il giocatore lascerà trascorrere ulteriori 20 secondi, senza ancora aver completato il tiro, in tal caso il giocatore verrà penalizzato con 2 punti di penalità: anche questi ultimi verranno assegnati all’avversario, con l’aggiunta del tiro di una bilia libera.
Nel caso nelle fasi di gioco non vi sia un dispositivo elettronico segna punti, se un giocatore temporeggerà o perderà troppo tempo prima di effettuare ogni tiro, per garantire che la partita possa terminare entro un tempo relativamente prestabilito e comunque non troppo prolungato, l’Arbitro sarà autorizzato ad invitare il giocatore perditempo ad essere più sollecito nelle fasi di scelta e di preparazione dei tiri.
Qualora il giocatore dovesse essere recidivo nella lentezza e nelle perdite di tempo, in tal caso l’Arbitro potrà richiedere l’intervento del Direttore di Gara, per prendere decisioni nel merito.

Associazioni sportive di biliardo all’italiana

Con la diffusione nel mondo delle discipline del gioco del biliardo all’italiana, si sono formati conseguentemente i primi club affiliati tra di loro in federazioni provinciali, regionali e nazionali.
Anche se questa disciplina di biliardo viene definita all’italiana, come detto precedentemente essa non è diffusa solamente nel nostro Paese: queste discipline raccolgono importanti consensi all’estero e soprattutto nell’America Latina, dalla quale provengono i più grandi campioni che si confrontano in occasione dei Campionati Mondiali.
Molto significativo negli ultimi anni, un notevole interessamento per queste discipline, anche da parte del pubblico femminile.
Consultando il nostro catalogo, potrete visionare la nostra proposta relativa ai tavoli da biliardo all’italiana: il nostro top di gamma è costituito dal prestigioso Tavolo Imperiale Special Edition, un tavolo da gioco professionale, solido ed elegante, adatto per luoghi pubblici o abitazioni private di prestigio.
Continuando l’esame del nostro catalogo, potrete scoprire tutti i prodotti che costituiscono la nostra offerta, come il Tavolo Biliardo Internazionale, Il Tavolo Poseidone 284 e moltissimi altri prodotti di grande qualità.

I Migliori tavoli da Biliardo all'italiana

Qui sotto trovi una selezione dei nostri migliori tavoli da Biliardo all'italiana per rapporto qualità/prezzo.
Sono elencati anche biliardi dal duplice uso per il gioco all'italiana e per il pool.
La NG Biliardi è l'unico produttore di tavoli da biliardo che fornisce i propri tavoli anche con il kit per trasformare il biliardo classico da pool in un biliardo all'italiana.
Il pluri-premiato: kit special edition.
Il kit special edition è composto da

  • 6 copribuche
  • 1 set di birillini
  • 1 set di biglie da carambola
Questa è solo una selezione, consigliamo di visitare il nostro sito per trovare il tavolo da Biliardo all'italiana adatto alle proprie esigenze e tasche.