Come si gioca a biliardo con 5 birilli? Regolamento e istruzioni

Quali sono le regole per giocare al biliardo con 5 birilli? E quali gli strumenti necessari per giocare? Scopriamoli insieme

Il biliardo a 5 birilli è una delle varianti più diffuse di biliardo, soprattutto nel nostro paese: giocato con appositi tavoli senza buche e con birilli, presenta tutta una serie di varianti che differiscono tra loro per punteggi e regole. Partiamo dalle regole biliardo italiana 5 birilli. Vieni a scoprire il nostro modello di biliardo internazionale[J1] .

Come giocare a biliardo? Le regole del biliardo classico

Il biliardo classico è molto diffuso nel nostro paese, sia fra i professionisti che fra i semplici appassionati. Per quel che riguarda il tavolo, quello per il biliardo all’italiana è privo di buche. Inoltre, si gioca sono con tre bilie e 5 birilli di colore diverso. Le regole biliardo 5 birilli senza buche prevedono che le bilie abbiano lo stesso diametro e tre colori diversi: bianca e gialla per i giocatori e rossa come pallino.

 

I birilli vengono sistemati al centro del tavolo, uno rosso al centro e 4 bianchi intorno disposti a forma di croce (il castello). Ogni giocatore (oppure ogni squadra) sceglie una bilia e colpisce questa con la stecca, con l’obiettivo di colpire la bilia avversaria e di abbattere i birilli.

Qual è lo scopo del biliardo a 5 birilli?

L’obiettivo del biliardo a 5 birilli è colpire la bilia avversaria e i birilli e segnare punti a proprio favore. Per il biliardo 5 birilli tecnica efficace è quella di è di far colpire con la bilia avversaria i birilli e abbatterli e colpire, ovviamente dopo aver colpito la bilia avversaria, il pallino (con la propria bilia o con quella dell’avversario).

 

I punteggi sono attribuiti a seconda dei birilli abbattuti:

 

  • 2 punti per birillo bianco;
  • 4 punti per il birillo rosso abbattuto con il birillo bianco;
  • 8 punti per il birillo rosso abbattuto da solo;
  • 3 punti se si colpisce il pallino con la bilia avversaria;
  • 4 punti se si colpisce il pallino con la propria bilia

Regole del biliardo all’italiana con 9 birilli

Il biliardo all’italiana a 9 birilli o goriziana prevede un sistema diverso per il conteggio dei punti: infatti se viene colpito un birillo o il pallino con un tiro indiretto (che quindi rimbalza prima sulla sponda del tavolo) i punti vengono raddoppiati;

Bazzica gioco biliardo regolamento

La bazzica è un’ulteriore variante del gioco del biliardo: si tratta di un gioco che prevede un numero illimitato di giocatori e la presenza di un “banchiere” che raccoglie la posta (le scommesse) e assegna a ciascun giocatore un numero segreto. Il gioco viene effettuato con le classiche due palle e con il pallino e scopo del gioco è abbattere i birilli e toccare il pallino dopo aver colpito entrambe le palle. I punti totalizzati da ciascun giocatore si aggiungono al numero segreto. Il vincitore è il primo giocatore che raggiunge la somma di 31 punti, senza superarla (altrimenti viene eliminato). Un giocatore può vincere anche realizzando il bazzicotto, abbattendo in un colpo solo, dopo il contatto fra le palle e senza toccare il pallino, i quattro birilli bianchi e lasciando in piedi il birillo centrale.

Regole del biliardo all’italiana con buche

Per quel che riguarda le regole biliardo boccette (o all’italiana con buche) si utilizza un tavolo dotato di buche. Le bilie utilizzate sono 8 più un pallino, che ha una dimensione minore. I birilli che formano il castello devono avere la stessa dimensione e possono avere lo stesso colore oppure essere quattro di un colore e il quinto di un colore diverso. Prima di iniziare la gara viene fissato il punteggio da raggiungere: il giocatore che per primo lo raggiunge vince la partita. Questo tipo di biliardo viene giocato senza utilizzare le stecche, ma con lanci a mano.

In effetti, parte delle regole di questa tipologia di gioco sembrano mutuate proprio dalle bocce: infatti lo scopo principale del gioco è quello di posizionare la propria bilia il più vicino possibile al pallino. Per quel che riguarda l’alternanza dei turni, anche questa è molto simile a quella del gioco delle bocce, per cui un giocatore esaurisce il proprio turno quando è riuscito ad avvicinarsi più dell’avversario al pallino oppure quando ha esaurito le quattro biglie che ha a disposizione. Quando tutti e due i giocatori hanno esaurito la propria bilia, si procede al conteggio dei punti della manche. Ulteriori punti si possono ottenere abbattendo i birilli, ma questi devono essere abbattuti dalla bilia avversaria oppure dal pallino. Nel caso in cui si abbattono i birilli con la propria bilia il punteggio viene assegnati all’avversario.

Per quel che riguarda il punteggio la bilia più vicina al pallino vale 2 punti, piazzare 2 biglie più vicine vale 4 punti, tre bilie più vicine valgono 6 punti e tutte e quattro le bilie più vicine valgono 10 punti.